ZUCCHETTO IN SETA

Nuovo prodotto

Zucchetto in seta pura foderato in cotone realizzato a mano per Sacerdoti, Vescovi.
Taglia dalla 55 alla 62 cm.
Disponibile nei colori nero, marrone, porpora, rosso cardinalizio e bianco.
Solo su richiesta.

Maggiori dettagli

per info contattate il (+39) 347 6621546

ZUCCHETTO IN SETA

ZUCCHETTO IN SETA

Zucchetto in seta pura foderato in cotone realizzato a mano per Sacerdoti, Vescovi.
Taglia dalla 55 alla 62 cm.
Disponibile nei colori nero, marrone, porpora, rosso cardinalizio e bianco.
Solo su richiesta.

Sending, please wait...

Your question has been sent! We'll answer you as soon as possible.

Sorry! An error has occurred sending your question.

Dettagli

Zucchetto in seta pura foderato in cotone realizzato a mano per Sacerdoti, Vescovi. Taglia dalla 55 alla 62 cm. Disponibile nei colori nero, marrone, porpora, rosso cardinalizio e bianco. Solo su richiesta.

I nostri Zucchetti sono realizzati in Italia, da artigiani che utilizzano ancora gli antichi procedimenti di lavorazione dei paramenti sacri. I tempi di realizzazione variano in base al prodotto. Ogni prodotto è realizzato per Voi. 

Per prendere la vostra misura di cappello dovete misurare la circonferenza della testa un centimetro circa sopra l'orecchio.

La misura in centimetri così ottenuta corrisponde al sistema europeo (EU), come indicato nella tabella qui sotto.

 taglie per cappelli

Nella valutazione della misura considerate che:

1. Meglio un cappello leggermente abbondante piuttosto che uno stretto, con un piccolo spessore o una piccola cucitura interna è facile restringerlo.

2. Se hai molti capelli avrai una tolleranza maggiore, i capelli fungono da "ammortizzatore" naturale.

3. Se hai capelli rasati o sei calvo, dovrai fare più  attenzione a calcolare la tua misura e avrai meno tolleranza, puoi passare dalla sensazione di "stretto" a "largo" in pochi millimetri.

4. Cappelli e berretti "morbidi" permettono tolleranza maggiori, 

5. Cappelli e berretti "rigidi" necessitano di maggiore attenzione nel calcolo della misura. E' utile anche conoscere la forma della tua testa. Essa può essere "rotonda" o "ovale", comunicandolo al momento dell'acquisto, potremo conformare il cappello ( ad esempio un cilindro artigianale ) prima di spedirtelo.

6. Se hai la testa molto rotonda evita i cappelli rigidi con le tese tutte abbassate, preferisci quelli con le tese posteriori rialzate

7. Per allargare di poco un cappello a volte basta veramente poco, usa lentamente il tuo ginocchio o i pugni delle tue mani, potrai guadagnare anche un centimetro.

Lo zucchetto o pileolo (in latino: pileolus), è un copricapo a forma di calotta emisferica a otto spicchi, indossato dagli ecclesiastici: alcuni presbiteri o abati lo usano nero (se l'abate è vescovo o vescovo nullius lo indossa di colore paonazzo); i vescovi lo usano di colore paonazzo; i cardinali rosso; il papa bianco.

Lo zucchetto viene indossato anche durante la celebrazione della Messa. Per evidenziare l'importanza dell'Eucaristia, il celebrante e concelebranti tolgono dal capo lo zucchetto prima del prefazio e per tutta la liturgia Eucaristica. Viene rimesso al termine dei riti di Comunione, ovvero quando le specie eucaristiche sono state riposte nel tabernacolo. Sopra di esso si può anche indossare la berretta o cappello romano, detto popolarmente saturno. Il tricorno era il cappello romano piegato per tre lati, o anche in due (a forma di tegola), in uso nel Settecento e nei primi decenni dell'Ottocento: poi si impose l'uso del cappello romano quando gli ecclesiastici andavano fuori casa.

Per estensione, ricevere lo zucchetto rosso significa essere nominato cardinale.

Differisce dal camauro perché non ha prolungamenti sulle orecchie, essendo infatti emisferico.

È sinonimo di papalina che indica anche un copricapo usato in genere in casa da uomini anziani, simile allo zucchetto del Papa.

VENDITA SIRACUSA - AGRIGENTO - CALTANISSETTA - CATANIA - ENNA - MESSINA - PALERMO - RAGUSA - TRAPANI - L’AQUILA - CHIETI - PESCARA - TERAMO - MATERA - POTENZA - CATANZARO - COSENZA - CROTONE - REGGIO CALABRIA - VIBO VALENTIA - AVELLINO - BENEVENTO - CASERTA - NAPOLI - SALERNO - BOLOGNA - FERRARA - FORLI - MODENA - PARMA - PIACENZA - RAVENNA - REGGIO EMILIA - RIMINI - GORIZIA - PORDENONE - TRIESTE - UDINE - FROSINONE - LATINA - RIETI - ROMA - VITERBO - GENOVA - IMPERIA - LA SPEZIA - SAVONA - BERGAMO - BRESCIA - COMO - CREMONA - LECCO - LODI - MANTOVA - MILANO - PAVIA - SONDRIO - VARESE - ANCONA - ASCOLI PICENO - MACERATA - PESARO - CAMPOBASSO - ISERNIA - ALESSANDRIA - ASTI - BIELLA - CUNEO - NOVARA - TORINO - VERBANIA INTRO - VERCELLI - BARI - BRINDISI - FOGGIA - LECCE - TARANTO - CAGLIARI - NUORO - ORISTANO - SASSARI - AREZZO - FIRENZE - GROSSETO - LIVORNO - LUCCA - MASSA - PISA - PISTOIA - PRATO - SIENA - BOLZANO - TRENTO - PERUGIA - TERNI - AOSTA - BELLUNO - PADOVA - ROVIGO - TREVISO - VENEZIA - VERONA - VICENZA

Recensioni

Scrivi una recensione

ZUCCHETTO IN SETA

ZUCCHETTO IN SETA

Zucchetto in seta pura foderato in cotone realizzato a mano per Sacerdoti, Vescovi.
Taglia dalla 55 alla 62 cm.
Disponibile nei colori nero, marrone, porpora, rosso cardinalizio e bianco.
Solo su richiesta.